Blog

Come arredare la tua casa a Londra senza rovinarti

Di recente ci siamo trasferiti in un appartamento non ammobiliato. La verità è che siamo molto emozionati, anche se all’inizio può essere complicato, dato che le spese possono essere abbastanza alte.

Come possiamo arredare la casa a Londra senza spendere tanto?

Nei negozi tradizionali
L’opzione principale che quasi tutti scelgono è andare da IKEA. Il gigante svedese ha mobili a prezzi molto buoni, oltre a tutti i tipi di accessori per la casa. Di tanto in tanto abbassano i prezzi di alcuni prodotti e nei negozi si possono trovare buoni affari. Poi ci sono i mobili espositivi che sono stati danneggiati un po’ e su questi si riducono considerevolmente il prezzo.

Consigliamo anche Argos, un negozio dove comprare elettrodomestici. I prezzi in questi negozi sono abbastanza economici, quindi sono molto convenienti. A differenza di IKEA, i negozi Argos si trovano solitamente nelle strade principali, il che rappresenta un vantaggio in termini di trasporto.

Un altro negozio molto interessante da tenere d’occhio è Wilko. Come Argos, di solito li trovi nelle strade principali o nei centri commerciali. Puoi acquistare alcuni mobili nel negozio fisico, ma c’è una scelta più vasta sul web. Hanno anche piccoli elettrodomestici, utensili da cucina o elementi decorativi. Se sei uno di quelli che hanno problemi a dormire con la luce, dai un’occhiata alle tende oscuranti.

E infine Primark per la casa, si possono trovare lenzuola, asciugamani, trapunte, cuscini … e anche accessori per decorazioni come candele, quadri, luci o cuscini.

Nei negozi di beneficenza (Charity shops)
Alcune ONG come la British Heart Foundation, la Croce Rossa o l’Oxfam hanno negozi di arredamento e rappresentano una buona opportunità per acquistare mobili di seconda mano ad un prezzo incredibile, e danno la possibilità di partecipare a una buona causa.

Nei negozi più piccoli è possibile acquistare qualcos’altro per la casa, come una stoviglia, uno specchio o una cornice.

Su alcuni siti web
Esistono diversi siti Web in cui è possibile acquistare prodotti di seconda mano, compresi mobili per la casa o elettrodomestici, come ad esempio il famoso Ebay o Gumtree. Ma ti consigliamo anche di guardare a Loot e Craiglist.

Nei siti Car Boot Sales
Un’altra opzione sono i siti Car Boot Sales, mercati in cui le persone vendono quelle cose che non vogliono o di cui non hanno più bisogno. Di solito si svolgono la domenica mattina in luoghi come scuole o parcheggi. Puoi trovare alcune cose interessanti in questi mercati ad un ottimo prezzo.

Su Freecycle
Freecycle è un sito web in cui le persone mettono tutto ciò di cui devono sbarazzarsi in maniera totalmente gratuita! Devi solo trovare le persone più vicine a te e vedere cosa propongono.

Nei gruppi di Facebook
Se segui qualcuno dei gruppi italiani su Facebook, hai già visto quanti connazionali vendono prodotti che non useranno più, in molti casi perché tornano in Italia. Su questi gruppi, potrai trovare mobili in buone condizioni e ad un buon prezzo.

Per strada
So che sembra strano e squallido. Ma per strada puoi trovare meraviglie. E lo dico per esperienza. Una delle comodità che ho io stesso comprato proviene, appunto, da una strada di Hackney, così come le amache che avevamo nella casa precedente. Le persone lasciano molti mobili sulla strada che non useranno più e, secondo la mia esperienza, lo fanno quasi tutte le domeniche. Quindi … perché non fare una passeggiata nel quartiere per vedere cosa riesci a trovare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *