Blog

Lavorare in un ristorante o bar a Londra

Oggi parleremo di qualcosa che interessa la grande maggioranza di persone che hanno deciso di emigrare nel Regno Unito, fornendo qualche informazione più approfondita basata sulla nostra esperienza.

Parliamo di come lavorare in un bar o in un ristorante a Londra.

Inizia a cercare lavoro.

La prima cosa che devi sapere è che l’approccio migliore per trovare questo tipo di lavoro è quello diretto. Quindi è molto importante entrare nei vari bar o ristoranti e lasciare il proprio CV al manager o al responsabile di turno.

Per trovare questo lavoro puoi utilizzare il passaparola, quindi sarebbe molto opportuno, se non conosci molte persone, entrare nei forum online dedicati al settore dell’ospitalità e vedere se si parla di eventuali offerte di lavoro, oppure, per accorciare i tempi, rivolgersi alla nostra agenzia  specializzata nella ricerca del lavoro a Londra: Destino Londra.

Quali posizioni ci sono?

I tipi di lavoro che possiamo offrirti principalmente sono:

Barista: quello che in Italia chiameremmo barman;
Cameriere: che non è quello che chiamiamo rigorosamente cameriere, ma è semplicemente dedicato a prendere l’ordine ai tavoli;
Runner: che è il cameriere che è specificamente dedicato a portare i piatti in tavola;
Kitchen Porter: che è la persona che in cucina si dedica alla pulizia dei piatti, bicchieri, utensili da cucina, e altro;
Chef: che si occupa della preparazione dei piatti da servire e di molto altro;
Glass Collector: che è tra i lavori che richiedono meno esperienza, perché chi lavora come glass collector non deve fare altro che andare in giro per il locale a raccogliere i bicchieri usati;

Prima di entrare nel mondo del lavoro è necessario seguire un corso sulla sicurezza alimentare e riguardo alla sicurezza sul lavoro, anche in questo ti possiamo aiutare. Non è difficilissimo, solitamente consiste nello studio di in un piccolo manuale e in un test per certificare la tua conoscenza alla fine del corso.

I turni e gli orari di solito ruotano, come in Italia, ma con una grande differenza, nello scrivere un turno settimanale, ci si consulta in modo da andare incontro alle esigenze di tutto il personale (altri lavori, studi …).

Quando si lavora in questo settore, si ha il vantaggio di non dover mangiare fuori, e quindi si risparmiano soldi e lo stipendio diventa più consistente.

Se si vuole cambiare lavoro, basta dare un preavviso (Notice) di circa 15 giorni, per dare tempo al datore di lavoro di essere in grado di addestrare un’altra persona a prendere il tuo posto.

Vuoi lavorare in un ristorante o bar a Londra? Contatta il nostro Staff, ti daremo le giuste indicazioni da seguire per facilitare la tua ricerca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *