Blog

Lavoro come commessa in negozio abbigliamento a Londra

Molte persone, quando arrivano in Inghilterra, credono che sia meglio trovare un lavoro a contatto con il pubblico per poter iniziare ad imparare la lingua.

Cercare lavoro come commessa in un negozio di abbigliamento a Londra.

Requisiti
Lavorare in un negozio come commessa a Londra non è così facile come qualcuno dice. Andare a vivere a Londra e lasciare il curriculum da Zara non significa che ti prenderanno solo perché conosci la lingua italiana, anche se può aiutarti.

Per cominciare, in qualsiasi negozio ti verrà richiesto di avere almeno un livello medio di inglese. Se non sei in grado di interagire con i tuoi colleghi e con i clienti, ti rifiuteranno dal primo momento. Se sei abbastanza fortunato da essere chiamato per un’intervista, studia un po’ di abbigliamento e il vocabolario del settore moda. Per continuare, ti chiederanno di sapere un po’ sulle tendenze del momento. Questo punto è facile da risolvere, basta infatti comprare una rivista di moda o leggere uno dei tanti blog online.

Per questo tipo di lavoro di solito cercano persone con una buona immagine, il che non significa che devi essere un modello, ma se all’intervista sarai vestito alla moda, (senza esagerare, ovviamente), avrai un vantaggio.

Anche l’educazione è importante per il datore di lavoro. Lavorare con il pubblico è davvero difficile e dovrai sopportare molta maleducazione. Più sei educato con il cliente, meglio è. E anche, naturalmente, con i tuoi colleghi e superiori. Quindi prepara le risposte per domande come “Se un cliente inizia a urlare nel mezzo del negozio, come ti comporteresti?”.

In alcuni negozi ti fanno fare un test con un membro dell staff, alcuni potranno anche chiederti di scegliere un look da ufficio o da festa e dovrai spiegare perché hai scelto quei vestiti.

Ma, senza dubbio, una delle domande principali riguarda il lavoro di squadra. Vogliono sapere se hai intenzione di essere un buon partner, se hai intenzione di collaborare e se hai intenzione di evitare gli scontri nella massima misura.

Dove e come cercare
Per cercare un lavoro ci sono due metodi, il tradizionale, consegnando il CV a mano nel negozio in cui vuoi lavorare, o attraverso il sito web.

Alcuni negozi come Primark accettano il curriculum solo tramite il sito web, andando sulla pagina delle offerte che pubblicano, o anche se vuoi presentare un’applicazione spontanea.

A proposito, dovrai superare un piccolo test con domande su come agire in determinati casi, matematica (non avere paura, si tratta solo di addizionare o sottrarre i prezzi di diversi articoli) e linguaggio.  Ti troverai di fronte a una serie di risposte e devi indicare quella che ritieni sia corretta.

Se vuoi lavorare nella catena del gruppo Inditex, non esitare ad andare direttamente nel negozio e prova a parlare con il manager. Di solito, ti chiederanno di compilare un file, oltre a dare il tuo curriculum. Se sei a Londra, è meglio recarsi presso il centro di selezione e formazione che si trova a Regent Street. Qui compilerai un file che indica i negozi del gruppo in cui sei interessato a lavorare, oltre alla disponibilità.

Un altro gruppo da considerare è Arcadia Group, che possiede marchi come Topshop / Topman, Miss Selfridge, Dorothy Perkins, Wallis … Attraverso il sito del gruppo puoi candidarti online a uno dei tanti posti disponibili.

Se hai domande, non esitare a contattarci, ti daremo indicazioni più approfondite delle quali potrai fare tesoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *