Blog

Muoversi a Londra

Muoversi a Londra è, grazie alla miriade di opzioni di trasporto, estremamente facile.

Molti londinesi non hanno una macchina, semplicemente per questo. In realtà, può essere più un ostacolo possedere un’auto a Londra.

La metropolitana di Londra

Questo è il sistema di treni sotterranei che copre l’intera Londra e la periferia. Più comunemente chiamato “The Tube“,  e rappresenta uno dei modi più semplici e completi per spostarsi in città.

www.tfl.gov.uk è il sito web ufficiale dei tutti i trasporti a Londra, puoi consultarlo per avere le informazioni di viaggio in tempo reale, dare un’occhiata alla mappa della Tube e scoprire tutto quello che c’è da sapere sull’uso dei trasporti pubblici.

La metropolitana trasporta oltre un miliardo di passeggeri all’anno e consiste di 11 linee separate che servono 270 stazioni. Queste linee sono conosciute con i seguenti nomi: Victoria, Piccadilly, Central, Northern, Circle, District, Bakerloo, Jubilee, Metropolitan, Hammersmith & City, Waterloo & City

E anche se non viaggia sottoterra, la Docklands Light Railway (o DLR) si collega anche con il sistema della metropolitana di Londra.

Come linea guida, vi sono treni dalle 05:30 alle 00:30 dal lunedì al sabato, con un orario leggermente più basso di domenica. I dettagli di ogni singola linea possono essere scaricati da Transport for London.

L’intero sistema è suddiviso in nove zone separate, la nona zona è il punto più lontano del cento di Londra, e le zone 1 e 2 sono le più centrali.

I prezzi per l’utilizzo del sistema variano a seconda di quanto viaggi e di quali zone tocchi. Se vivi a Londra, o anche se la stai visitando solo per pochi giorni, conveniente comprare una Oyster Card. Questa carta prepagata viene utilizzata quando si entra nella stazione e quando si esce passandola sugli scanner posti all’ingresso e all’uscita delle varie stazioni o sugli autobus.

Queste carte possono essere acquistate online o presso una stazione. Sono gratuite e paghi solo quando le carichi con un certo credito. Le ricariche possono essere effettuate online o in qualsiasi stazione della metropolitana.

Se non si desidera comprare una carta Oyster, allora si può pagare per viaggi singoli, o utilizzare una Travelcard giornaliera o una per sette giorni.

Autobus di Londra

Gli iconici autobus a due piani rossi di Londra viaggiano in tutta la città e nei sobborghi. Puoi utilizzare una Oyster card per utilizzarli, una carta giornaliera o semplicemente pagare l’autista per un viaggio individuale quando sali. Un singolo viaggio su un autobus costa £ 1,40 utilizzando una carta Oyster o £ 2,40 se si paga in contanti.

Devi essere consapevole del fatto che i conducenti di autobus non amano dare il resto, perché si perde tempo, quindi, se vuoi pagare la corsa in contanti, fai del tuo meglio per avere i soldi giusti e in contanti per pagare la tariffa del viaggio.

Gli autobus sono un ottimo modo per vedere le attrazioni durante il viaggio, ma ovviamente rimangono intrappolati nel traffico, specialmente nelle ore di punta.

Taxi di Londra

Come New York ha i suoi famosi taxi gialli, Londra ha il Black Cab. Ce ne sono centinaia di migliaia in giro per la città e inoltre, ognuno guidato da un autista che deve passare un esame dettagliato che mostra che conosce tutta l’area di Londra come il palmo della mano. Questo test è conosciuto informalmente come ‘The Knowledge.’

Ogni tassista, è abilitato per guidare il suo taxi e per far salire i passeggeri. Puoi sapere se il taxi è disponibile perché avrà un cartello arancione sul tetto illuminato, recante la scritta “for hire” illuminato anteriormente. Per fermarne uno, semplicemente agita il braccio, fischia o urla per attirare l’attenzione. E non preoccuparti se il taxi si sta muovendo nella direzione sbagliata, poiché l’autista si girerà per venire da te.

I taxi sono dotati di tassametro visibile, quindi puoi sempre vedere quanto sta costando il tuo viaggio, un consiglio che ti possiamo dare è che se rimani bloccato nel traffico, dì al tassista che esci e cammini, per risparmiare sul costo totale del tuo viaggio.

Siate consapevoli del fatto che SOLO i taxi neri sono autorizzati a prelevare passeggeri per strada. I mini cab (veicoli a noleggio privati) non sono autorizzati a farlo e devono essere prenotati in anticipo. Se un mini taxi cerca di offrirti un passaggio in questo modo, l’autista non è assicurato. Quindi non prendere un taxi in questo modo. Tuttavia, è perfettamente accettabile prenotare un minicab in anticipo, e ci sono migliaia di aziende rispettabili a Londra che offrono questo servizio.

Altre opzioni di viaggio

Un altro modo per girare in città è usare le Barclays Bicycles (anche conosciute come Boris Bikes, dal nome del sindaco di Londra che le ha introdotte). Questa è un’opzione ragionevolmente nuova, vi sono biciclette dotate di GPS in giro per la città. Puoi usarle pagando con una carta di credito o di debito, le potrai poi fermare nelle apposite fermate che trovi lungo il tuo percorso.

Ci sono più di 8.000 biciclette in tutta la città, in 570 località. Il costo è gratuito per un massimo di 30 minuti, oppure costano £ 50 al giorno per tutto il giorno, che è il tempo massimo possibile per avere una bicicletta prima di restituirla.

Maggiori informazioni possono essere trovate sul sito Web di TFL .

E non dimenticare che hai una delle opzioni più facili ed economiche a tua disposizione in ogni momento, e che è camminare. Il centro di Londra è un luogo compatto, e la maggior parte dei luoghi può essere raggiunta in 15 o 20 minuti a piedi. Questo è un ottimo modo per esplorare e scoprire tutti quei posti poco conosciuti, oltre a inciampare in alcune gemme nascoste che potrebbero non essere elencate nelle guide turistiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *