Blog

The London Fiver – Dove ascoltare bella musica a Londra

È bello uscire e ascoltare musica dal vivo. Non importa che si tratti di musica classica, rock, punk, rap, jazz o qualsiasi cosa suoni le orecchie, non c’è niente come catturare le vibrazioni del suono che ti colpisce. Mentre Londra ha certamente alcuni grandi spazi di musica più grandi come la O2 Arena, la Roundhouse e la Royal Albert Hall, a volte è meglio trovare un posto più piccolo. Un luogo in cui il suono risuona dalle pareti, l’energia della folla è più intima e dove puoi praticamente raggiungere e toccare i musicisti (anche se per ragioni di sicurezza, non provarci). Ti suggeriamo di provare uno di questi cinque posti.

Ascoltare bella musica a Londra

Nota Verde
Questo ristorante vegetariano a Camden Town è anche uno dei migliori piccoli locali di Londra per grandi spettacoli musicali. Dirigendoti al piano di sotto nel ristorante ti porterai in una piccola stanza (e intendiamo poco) con un bar e un palco. Non lasciatevi ingannare dalle dimensioni, visto che Green Note ha vinto diversi premi da Time Out e altre pubblicazioni per essere uno dei migliori locali di Camden Town e di tutta Londra. Qui puoi ascoltare di tutto, dal folk al jazz qui, ma data la dimensione della stanza significa che dovrai acquistare un biglietto per alcuni spettacoli.

Café Verdi
Nascosto all’interno della Royal Albert Hall è un altro locale molto più piccolo e intimo che è il Café Verdi. Che prende il nome dal grande compositore d’opera italiano Giuseppe Verdi, il ristorante italiano nella sala non serve solo cibo, ma il venerdì accoglie qualsiasi tipo di spettacoli musicali tra cui trii classici, cantanti d’opera e altri gruppi. Oltre alla cena del venerdì, a volte puoi assistere a spettacoli anche degustando un tè pomeridiano e durante brunch.

Wilton’s Music Hall
L’unica piccola sede in questa lista è classificata di II grado (la RAH è di I grado), la Wilton’s Music Hall è stata inaugurata nel 1859 e oggi mette in scena una varietà di atti dalla commedia al teatro, alla musica. Wilton ha una storia varia e interessante come le band che si esibiscono lì, ha riaperto come luogo di esibizione nel 1997 e poi è stato restaurato nel 2016. Puoi dare un’occhiata agli eventi in programma per vedere a cosa potrai assistere. Le esibizioni sono sempre diverse durante la settimana, quindi non ti dovrai preoccupare di vedere la stessa esibizione due volte in una settimana.

Villaggio Sotterraneo
Il 21° secolo ha visto una grande riutilizzo di edifici industriali, come quelle industrie estinte o che hanno spostato le loro attività fuori città. Il Village Underground era un tempo un magazzino a Shoreditch prima di essere trasformato in un centro artistico dove la parte principale del magazzino è ora un luogo di concerti e spettacoli e le ex carrozze ferroviarie in cima al palazzo sono diventati studi di artisti. Che tu sia lì per andare in discoteca o per assistere a uno spettacolo di un artista emergente, Village Underground soddisferà le tue aspettative.

Il 100 Club
Anche la Seconda Guerra Mondiale non riuscì a fermare il desiderio di musica di Londra quando il Club 100 aprì i battenti nel 1942. All’inizio ospitava musica swing e una sala da ballo, ma ha visto alternarsi una serie di gruppi che sono passati dal suonare musica jazz ai Rolling Stones. Il Club 100 può contenere forse 350 persone e eventi settimanali come Blues Week, quindi dai un’occhiata al programma settimanale e inizia presto a scegliere i tuoi appuntamenti preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *