Blog

Vuoi lavorare come chef? A Londra ti aspettano

Sicuramente, molte volte hai pensato di lasciare l’Italia, per imparare a parlare inglese e vivere una nuova esperienza nella tua vita. La verità è che abbiamo ottime notizie se questo è il tuo caso. Lascia andare la vergogna e la paura. La vita è un’avventura e bisogna viverla tutta, già che si vive una sola volta.

La realtà è che il Regno Unito è un paese di opportunità e trovare lavoro è più facile che in altri paesi europei. Ad esempio, a Londra c’è un boom nella creazione di nuovi ristoranti che hanno bisogno di personale per lavorare, in particolare di chef. La cucina italiana è una delle più riconosciute al mondo per i suoi sapori e il suo equilibrio, quindi ogni chef italiano è benvenuto a braccia aperte. Siamo in diretto collegamento con la migliore accademia per chef a Londra: Chef Academy of London, quindi puoi cogliere questa opportunità e iniziare a vivere la tua avventura trovando il lavoro dei tuoi sogni.

Di cosa hai bisogno per lavorare come chef a Londra?

Un livello medio di inglese
“Dovrai imparare l’inglese al meglio possibile se vuoi un buon lavoro.” Non ci inganniamo, tante volte in Italia crediamo di avere un ottimo livello di inglese, però quando si arriva a Londra ci si rende conto che non si capisce nemmeno la metà di quello che dicono, quindi capiamo che l’inglese parlato nel nostro paese non basta.
Non abbiamo intenzione di spaventarti, dal momento che ottenere un lavoro basico, senza avere una buona conoscenza della lingua è possibile. Ma se vuoi un buon lavoro, devi necessariamente raggiungere un buon livello con l’inglese.

Se si vuole veramente fare il passo di lavorare a Londra, consigliamo di iniziare a prendere sul serio l’apprendimento della lingua inglese, ad esempio guardando film in versione originale, leggendo libri in inglese, in qualsiasi modo si possa praticare la lingua è bene farlo. È anche consigliabile iscriversi a un corso in uno delle tante scuole di lingua presenti a Londra.

Documentazione aggiornata
Per lavorare a Londra è molto importante avere tutti i documenti aggiornati. Controllare e assicurarsi di avere tutte le carte in regola e i documenti lontani dalla scadenza, in modo che non si verifichino problemi quando si dovrà partire. Per andare a Londra è sufficiente avere la carta d’identità, ma si consiglia di avere anche il passaporto perché può essere usato in molti casi. Si consiglia di fare richiesta della tessera sanitaria europea (TSE), perché può essere utile averla fino a quando non si inizia a lavorare e una volta arrivati a Londra è anche bene fare richiesta del numero di sicurezza sociale nel Regno Unito (NIN).

Una volta che ti sarai sistemato, dovrai trovare il centro più vicino dove potere scegliere il tuo GP (General Practitioner), che è come il nostro medico di famiglia. Per fare questo, avrai bisogno di una prova di residenza – per esempio, una lettera dalla banca riportante il tuo nome e l’indirizzo a Londra e di un documento di identità.

Numero di cellulare inglese
“Ci sono un sacco di compagnie dove ottenere un numero di cellulare inglese”, averne uno è molto importante perché è necessario per fare qualsiasi cosa a Londra, dalla ricerca di un appartamento o lavoro per ottenere il tuo NIN. Quindi è consigliabile che sia uno dei primi passi che fai quando arrivi a lavorare a Londra.

In qualsiasi negozio come The Phone House o simili, è possibile ottenere una carta SIM con “pay as you go”, invece di un contratto, che è molto più conveniente in quanto è necessario ricaricare solo quando ne avrai bisogno.

Alloggio a Londra
“Trovare un appartamento a Londra non è facile e ci sono molte truffe”. Per vivere a Londra, è meglio condividere un appartamento, dal momento che è più economico ed è ciò che la grande maggioranza può permettersi. Se il tuo budget è ancora molto limitato puoi anche condividere una stanza, anche se questo significa sacrificare la tua privacy. In ogni caso, non pensare nemmeno di affittare nulla dall’Italia visto che potresti subire una truffa.

Dovrai occuparti di trovare un alloggio quando arrivi a Londra, inizialmente è meglio cercare un ostello economico per i primi giorni, per poi spostarsi e cercando un appartamento.

Trovare un appartamento sarà una delle tue prime priorità, e noi possiamo aiutarti dato che è abbastanza stressante farlo da solo e finché non avrai un indirizzo non puoi fare molte delle procedure necessarie. Per questo, contattaci e ti seguiremo in tutto ciò che è necessario.

In zona 1 è abbastanza difficile trovare un “affare”, quindi le persone spesso vivono in Zona 2 – che può costare tra £ 350 e £ 900, a seconda del quartiere e della casa scelta – o in zona 3 , dove i prezzi sono più economici ma i trasportano più costosi.

Normalmente i prezzi sono di solito dati a settimana “pw” (a settimana) o al mese “pm” (al mese). Quando sono dati a settimana, per calcolare quanto ti costa al mese, ciò che devi fare è moltiplicare l’importo per 52 e poi dividerlo per 12. E ricorda che quando trovi un appartamento, è normale chiedere un mese di anticipo come deposito più il mese in cui ti trovi, anche se questo prezzo a volte sarà più costoso di altri, a seconda di chi lo affitta o del proprietario.

Quanto più lontano dal centro si va tanto più l’affitto sarà economico, ma è meglio non andare troppo lontano dal centro, perché poi il trasporto risulterà troppo costoso. La metropolitana è piuttosto costosa a seconda dell’area, ma gli autobus sono più economici e coprono tutte le zone. Quindi, guarda bene, perché puoi vivere più lontano, ma se hai una buona combinazione di autobus, il trasporto potrebbe non essere costoso.

National Insurance Number (NIN)
Il NIN è molto importante se vivi e lavori a Londra. Se vuoi lavorare a Londra, avrai bisogno di un NIN (National Insurance Number) che è come il numero di previdenza sociale inglese. Ottenerlo è molto semplice, dal momento che devi solo chiamare il numero di telefono che puoi trovare online e fissare un appuntamento. Puoi solo fissare un appuntamento per telefono e devi essere nel Regno Unito.

Telefonicamente ti daranno un appuntamento dopo 2 o 3 settimane: le informazioni sull’appuntamento arriveranno per lettera al tuo indirizzo. Avrai un’intervista molto semplice, per la quale dovrai fornire tutti i documenti che servono per identificarti – come passaporto, patente di guida, carta d’identità – e una prova di residenza – come una lettera che hai ricevuto all’indirizzo di Londra dove vivi o il contratto di affitto.

Poiché si tratta di un processo piuttosto lungo, ti consigliamo di chiamare non appena arrivi a Londra. E mentre ti danno un appuntamento, puoi preoccuparti del resto delle cose.

Conto bancario
“Uno dei primi passi per lavorare a Londra sarà aprire un conto in banca”. Se non hai ancora un lavoro, potresti avere molti problemi quando apri un conto bancario, anche se c’è di tutto. Se vai in banca senza lavoro, assicurati di dire che vuoi vivere a Londra a tempo indeterminato e di avere abbastanza risparmi per vivere a Londra finché non trovi lavoro.

Le banche più flessibili sono Barclays e Lloyds TSB, quindi ti consigliamo di provarle prima e di essere sempre molto ben vestito, perché l’immagine è presa in considerazione in questo paese. Quando avrai aperto il conto bancario ti invieranno immediatamente delle lettere al tuo indirizzo a Londra, che funge da prova di indirizzo.

E se hai bisogno di trasferire denaro dal tuo account italiano al tuo account inglese, non lasciare che entrambe le banche ti derubino, usa Transferwise.

Trasporto
“A differenza di alcuni paesi, il trasporto pubblico a Londra è fondamentale.” La prima cosa che devi fare è comprare una Oyster Card, che è una carta Wallet che ti permette di pagare per qualsiasi trasporto pubblico a Londra. Inoltre, con la Carta Osyter otterrai tariffe migliori per i tuoi viaggi. Nelle stazioni della metropolitana ci sono macchine per ricaricare la tua Oyster Card. Se usi la metropolitana più di 10 volte a settimana, ti consigliamo di comprare un abbonamento settimanale o mensile, se viaggi meno, semplicemente ricarica una Oyster prepagata quando ti serve.

Come abbiamo detto prima, l’autobus è molto più economico della metropolitana e i prezzi non cambiano in base alle varie zone, quindi se ti organizzi per viaggiare in autobus, puoi risparmiare un sacco di soldi. Un’altra opzione che sta diventando di moda negli ultimi anni è quella di viaggiare in bicicletta, il che riduce al minimo i costi di trasporto.

Cultura londinese
Goditi il ​​tuo soggiorno a Londra il più possibile. Una delle prime cose che apprezzerai quando vivrai a Londra è che c’è una grande diversità di persone, di tutte le culture e colori, con le storie più varie, che arricchiranno la tua esperienza personale. Ci sono persino momenti in cui, stranamente, è difficile trovare l’inglese vero!

In generale, le persone sono abbastanza aperte e disposte a parlare, ma tieni presente che gli inglesi non sono così diretti come lo siamo in Italia, gli “inglesi” spesso addolciscono le frasi per ammorbidirle. All’inizio sembrerà sciocco, ma alla fine ti rendi conto che, usando questo metodo, ricevi un servizio e un’attenzione migliori, ricorda anche che gli inglesi di solito si stringono la mano quando li incontri per la prima volta. Gli inglesi sono molto attenti alla puntualità, quindi è meglio arrivare sempre con anticipo.

Se ti occorre un aiuto nella tua ricerca di un lavoro come Chef a Londra, contattaci subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *